Contact us now
info@dviuris.com

La Mafia se sienta a la mesa – DVIuris Law Firm

La Mafia se sienta a la mesa - DVIuris Law Firm

La Mafia se sienta a la mesa – DVIuris Law Firm

TRIBUNALE DELL’UNIONE EUROPEA, VITTORIA DELL’ITALIA: Il marchio «La Mafia se sienta a la mesa» è contrario all’ordine pubblico

La Mafia se sienta a la mesa – DVIuris Law Firm

Avv. Maurizia Venezia

La Mafia se sienta a la mesa – DVIuris Law Firm

Con la sentenza emessa nella causa T-1/17 La Mafia Franchises, SL/EUIPO l’Italia ottiene dal Tribunale dell’Unione Europea la dichiarazione di nullità della registrazione dell’espressione «La Mafia se sienta a la mesa», apposta su fondo nero unitamente ad una rossa rossa, come marchio dell’Unione europea.

La Mafia se sienta a la mesa – DVIuris Law Firm

La vicenda da cui scaturisce la decisione del Tribunale:
Nel 2006 la società spagnola La Honorable Hermandad (alla quale è succeduta La Mafia Franchises) chiedeva all’Ufficio dell’Unione europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) di registrare per i servizi di ristorazione l’espressione «La Mafia se sienta a la mesa», apposta su fondo nero unitamente ad una rossa rossa, come marchio dell’Unione europea. L’Italia presentava a sua volta domanda all’EUIPO per far dichiarare nullo tale marchio, sostenendo che esso fosse contrario all’ordine pubblico e al buon costume.

La Mafia se sienta a la mesa – DVIuris Law Firm

Tale domanda veniva accolta: l’EUIPO accertava, da un lato, che il marchio «La Mafia se sienta a la mesa» promuovesse palesemente l’organizzazione criminale conosciuta con il nome di mafia e, dall’altro, che l’insieme degli elementi verbali di tale marchio trasmettesse un messaggio di convivialità e banalizzazione dell’elemento verbale «mafia», deformando così la serietà veicolata dallo stesso. Insoddisfatta dalla decisione dell’EUIPO, La Mafia Franchises adiva il Tribunale dell’Unione europea per chiederne l’annullamento.

La Mafia se sienta a la mesa – DVIuris Law Firm

La sentenza del T.U.E.

La Mafia se sienta a la mesa – DVIuris Law Firm

Il Tribunale, come già accennato, respingeva il ricorso de La Mafia Franchises e confermava la decisione dell’EUIPO.
Le argomentazioni poste a base della decisione

La Mafia se sienta a la mesa – DVIuris Law Firm

Il Tribunale sottolineava che l’elemento verbale «la mafia» domina il marchio della società spagnola ed è globalmente inteso come facente riferimento ad un’organizzazione criminale che, in particolare, ha fatto ricorso all’intimidazione, alla violenza fisica e all’omicidio per svolgere le sue attività, che comprendono il traffico illecito di droghe e di armi, il riciclaggio di denaro e la corruzione. Simili attività criminali ad avviso dei Giudici europei violano i valori stessi sui quali si fonda l’Unione, in particolare, i valori del rispetto della dignità umana e della libertà, che sono indivisibili e costituiscono il patrimonio spirituale e morale dell’Unione.

La Mafia se sienta a la mesa – DVIuris Law Firm

Inoltre, tenuto conto della loro dimensione transnazionale, le attività criminali della mafia rappresentano una minaccia seria per la sicurezza di tutta l’Unione. Il Tribunale aggiunge che l’elemento verbale «la mafia» è percepito in modo profondamente negativo in Italia, a causa dei gravi attacchi perpetrati da tale organizzazione criminale nei confronti della sicurezza di tale Stato membro. Il Tribunale aderisce infatti all’analisi dell’EUIPO e dell’Italia, secondo la quale l’associazione dell’elemento verbale «la mafia», da un lato, alla frase «se sienta a la mesa» (che significa «si siede a tavola» in spagnolo) e, dall’altro lato, ad una rosa rossa, può dare un’immagine complessivamente positiva delle azioni della mafia e banalizzare la percezione delle attività criminali di tale organizzazione.

La Mafia se sienta a la mesa – DVIuris Law Firm

Tale marchio è pertanto di natura tale da scioccare o offendere non solo le vittime di detta organizzazione criminale e le loro famiglie, ma anche chiunque, nel territorio dell’Unione, si trovi di fronte il marchio e abbia un normale grado di sensibilità e tolleranza, motivo per cui deve essere dichiarato nullo.

La Mafia se sienta a la mesa – DVIuris Law Firm

< info@dviuris.com