cover

2019: ANNO D’ORO PER L’EXPORT IN CANADA Dai nostri corrispondenti in Ontario arrivano notizie molto confortanti sulle potenzialità del mercato canadese per le imprese italiane Avv. Riccardo E. Di Vizio

Visto il costante incremento delle esportazioni di prodotti Italiani in Canada e l'eliminazione quasi totale (99%) dei dazi in tutti i settori, il 2019 rappresenta uno dei momenti più favorevoli per le imprese italiane che vogliono espandersi in un mercato dinamico ed in continua crescita come quello canadese. Il Canada è un paese a reddito alto che gode di un clima politico ed economico stabile, regolato in maniera chiara e trasparente. La politica di apertura al commercio internazionale seguita da tutti i governi, rende il Canada un ambiente molto favorevole al business. I dati forniti dall'Agenzia Nazionale di Statistica Canadese, mostrano che nel 2017 l'Italia si e' confermata ottavo Paese fornitore in assoluto, e terzo fornitore europeo (dopo Germania e Regno Unito).

 

Ecco le comunicazioni ufficiali redatte a cura dell’esperto ALBERTO ALTIERI:

“Come mostrano i dati forniti dall’ Ufficio Nazionale di Statistica Canadese, il Canada rappresenta uno dei principali partner commerciali dell’Italia. Dal 2000 al 2017 assistiamo ad un forte incremento dei flussi commerciali bilaterali con un +122,16% dell’Export Italiano in Canada ed un +30% dell’Import di prodotti canadesi in Italia. Nel 2017 l’export di prodotti Italiani in Canada ha registrato un valore pari a 8.151.714.453 CA$ di cui 2.282.132.698 CA$, ovvero il 28%, riguardanti l’export della meccanica Made in Italy. Quando parliamo di meccanica facciamo riferimento a macchinari, componenti di macchinari, ricambi, apparecchi meccanici, materiale e componenti elettriche. Facendo una analisi temporale possiamo affermare come dal 1990 ad oggi i prodotti italiani del settore della meccanica siano sempre stati la porzione più significativa del totale delle esportazioni Italiane in Canada. Soffermandoci sugli ultimi dati a disposizione, osserviamo come per il 2018, considerando i dati fino al 30 Novembre, quindi 11 dei 12 mesi dell’anno, l’export in Canada di tali prodotti, risulti lievemente inferiore al totale del 2017. Di fatto, i prodotti della meccanica italiana esportati in Canada da Gennaio a Novembre 2018 hanno registrato un valore pari a 2.259.986.357 CA$, che rispetto al dato di dei dodici mesi del 2017 presenta un gap di 22.146.341 dollari. Tuttavia, considerando che nel mese di Dicembre dello scorso anno abbiamo registrato un export di tali prodotti per 176.718.231 CA$, possiamo immaginare quale sarà il dato finale del 2018, ovvero un dato in crescita, con un aumento sul 2017 di diverse centinaia di migliaia di dollari.

Analizzando l’andamento temporale dell’esportazione dei prodotti della meccanica italiana in Canada, possiamo notare come dal 1990, seppur con alti e bassi, il trend possa essere definito in crescita. Di notevole rilievo è la crescita registrata dal 2010 al 2017, ovvero un + 93,53%, visibile facilmente sul grafico. Parlando di variazioni percentuali possiamo evidenziare come dal 1990 al 2000 si sia registrato un aumento del + 177,12 %, dal 2000 al 2017 del +99,69% ed infine dal 1990 al 2017 del +453,40%. Il grafico mostra le variazioni percentuali annuali dal 2007 al 2017.

La variazione negativa principale si ha dal 2008 al 2009 quando, per via della crisi, si registra un calo del -18%, mentre la principale variazione positiva si ha quando dal 2010 si passa al 2011 e dal 2012 al 2013. In entrambe le circostanze la variazione è stata del +22%. Dal 2016 al 2017 abbiamo una variazione positiva del +8,14%. 

Analizzando i dati, possiamo evidenziare come i 10 prodotti della meccanica italiana più esportati in Canada rappresentino il 25% del totale delle esportazioni di meccanica italiana in Canada. Export dei prodotti del settore della meccanica italiana in Ontario Passando dall’ analisi nazionale, all’analisi provinciale, possiamo sottolineare come il 41,38% del totale dell’export di prodotti della meccanica italiana dall’ Italia al Canada è diretto in Ontario ed il 34,31% in Québec.

Studiando il peso delle esportazioni italiane del settore della meccanica in Ontario nel corso degli anni, si evidenzia una riduzione dello stesso, nonostante l’incremento del valore in termini assoluti. Questo non è un dato negativo, al contrario ci indica che in Ontario anche gli altri settori Italiani sono fortemente attrattivi e nel corso degli anni hanno anch’essi incrementato le esportazioni nella provincia. Facendo una analisi temporale, osserviamo come l’andamento delle esportazioni di prodotti del settore della meccanica made in Italy in Ontario sia simile a quello nazionale, quindi crescente con un aumento significativo dal 2010 al 2017. Nel 2017 l’export italiano di prodotti del settore della meccanica in Ontario è pari a 944.353.390 dollari canadesi.

Dal 1990 al 2017 si registra un aumento del 335%. Dal 2000 al 2017 un aumento del 155%. Dal 2010 al 2017 un aumento del 83,94%. Dal 1990 al 2010 un aumento del 179% Conclusioni Il Canada rappresenta un importante mercato di sbocco per i prodotti della meccanica Made in Italy. L’andamento delle esportazioni di tali prodotti dall’ Italia al Canada e dall’ Italia all’ Ontario ha un trend positivo ed in continua crescita. Nei prossimi anni si prevede un ulteriore aumento dell’export e grandi opportunità per le aziende italiane visto l’azzeramento dei dazi sui macchinari che da un massimo del 9,5% scendono a zero per via del CETA, ovvero dell’accordo commerciale tra UE e Canada.”



Gallery

Articoli Recenti

Vai alla sezione Blog